fbpx
Modalità di svolgimento corsi Mnemosine2024-01-20T09:44:16+01:00

COME OTTENERE LO SCONTO SUI CORSI MNEMOSINE:

  1. Inserisci “MT30” nella casella Codice Riservato;
  2. Clicca su Applica per convalidare lo sconto;
  3. Verifica che compaia la spunta verde con lo sconto applicato;
  4. Procedi
promozione mt30 corsi mnemosine casamassima

INFORMAZIONI CORSI UNIVERSITARI ANNUALI (PER CONOSCERE LO SVOLGIMENTO DEI CORSI SINGOLI CLICCA QUI!)

I corsi universitari annuali (Master, Clil, perfezionamenti, biennali…) offerti da Mnemosine sono erogati dall’Università “UniCamillus” di Roma (Saint Camillus International University of Health Sciences), istituita e accreditata con Decreto del Ministero dell’Istruzione, Università e della Ricerca (MIUR) del 28 novembre 2017. Scarica la Gazzetta Ufficiale CLICCANDO QUI.

Hanno come principale obiettivo quello di sviluppare specifiche competenze pedagogiche e sono anche indicati per i Corsisti che vogliono completare il proprio piano di studio per l’accesso all’insegnamento. Inoltre, sono anche valutabili come titoli culturali (vuoi saperne di più sulla valutazione dei corsi? CLICCA QUI!)

STRUTTURA CORSI

❑ Moduli con relative prove finali;
❑ Prova finale del corso.

Ciascun Modulo, nei diversi corsi universitari, ha valore di Esame universitario (condizione confermata anche dal Miur, vedi nota 2 qui!)

Articolazione moduli:
Unità Didattiche – contenente capitoli/lezioni in modalità totalmente online asincrona – FAD (Formazione a Distanza). Ogni unità didattica comprende inoltre un Test intermedio di verifica del livello di apprendimento ripetibile più volte e che serve come esercitazione al questionario finale di modulo.
• Prova Finale di Modulo così strutturata:
a) Un questionario online di apprendimento di una decina di domande a risposta multipla. Il questionario riprende alcune delle domande dei test intermedi delle unità didattiche (ripetibili all’infinito). Il questionario finale è svolto in autonomia senza limiti di tempo ed è superato al raggiungimento del 75% delle risposte esatte! Qualora non venga convalidato è possibile ripeterlo!
b) Un elaborato finale di Modulo, corrispondente ad un breve saggio (min 3 pagine). La redazione del saggio breve è considerata criterio convenzionale di attestazione della presenza. L’elaborato è convalidato dalla commissione con il silenzio assenso. Qualora qualcosa non vada bene nel saggio, arriverà mail (entro pochi giorni dal suo invio) con le informazioni del caso al fine della sua rielaborazione e correzione.

ISTRUZIONI COMPILAZIONE SAGGI BREVI E SAGGIO FINALE PER MASTER/PERFEZIONAMENTI/BIENNALE/CLIL
🙋‍♀I saggi brevi dovranno essere di ALMENO 3 pagine “PIENE”. 3 pagine di testo. Questo significa che qualora si utilizzino grafici o tabelle, questi non vanno considerati nel computo.
🙋‍♂Il saggio finale deve essere di ALMENO 10 pagine PIENE. Consiglio di non superare le 20 pagine
👩‍🏫 I saggi (brevi e finali) devono essere dattiloscritti utilizzando: Carattere: Times New Roman con Dimensione 12; Paragrafo: Interlinea con valore 1,5 – Rientri e Spaziature tutti impostati con valore zero. Sono esclusi dal conteggio il Frontespizio e l’eventuale Bibliografia.
👩‍🎓Se non doveste ricevere alcuna osservazione, il materiale didattico prodotto sarà ritenuto idoneo.
👨‍⚖ I saggi brevi devono essere attinenti ai rispetti moduli. Può trattarsi sia di una rielaborazione degli argomenti trattati nel modulo o in un’unità didattica, sia di un approfondimento di un argomento o microargomento trattato nel modulo.
Non è necessario predisporre bibliografia e frontespizio.
👩‍⚖Il saggio finale deve essere debitamente numerato e deve riguardare un argomento collegato a massimo due insegnamenti trattati nel corso. Quindi il saggio finale potrà riguardare un argomento attinente a uno o al massimo due materie.
È gradita (quindi non obbligatoria, ma raccomandata) la stesura della bibliografia.
Occorre predisporre un frontespizio (potete utilizzare quello presente nella sezione file del gruppo) dove devono essere indicati:
a) Denominazione dell’Università
b) Titolo del corso Universitario seguito;
c) Titolo del saggio finale;
d) Titolo del modulo (o dei moduli) di riferimento (max due);
e) Nome del corsista
💁‍♀esempio frontespizio che può essere fatto a piacere: https://www.domenicocasamassima.it/wp-content/uploads/2023/07/Frontespizio-per-tesi-Master_BOZZA.doc

N.B. DOPO L’INVIO DEL SAGGIO BREVE/FINALE VALE IL SILENZIO ASSENSO: ti contattano solo se qualcosa nel saggio non va bene…se non ti dicono nulla, vuol dire che va tutto bene!

regole per invio materiale e questionari per i master/clil/perfezionamento/biennale

a)Per i primi due Insegnamenti (a libera scelta del corsista), Prove Finali (questionari) e Saggi Brevi dovranno pervenire dopo almeno 30 giorni dalla data di immatricolazione. Le prove finali (questionari) il sistema le fa inviare anche prima: non succede nulla se inviate in anticipo.

b)Per i successivi Insegnamenti, Prove Finali (questionari) e Saggi Brevi, nonché il Saggio Finale dovranno pervenire a distanza di almeno 20 giorni dal precedente invio (quindi un invio ogni 20 giorni)Le prove finali (questionari) il sistema le fa inviare anche prima: non succede nulla se inviate in anticipo.

N.B. Il sistema si sblocca in prossimità degli esami finali e consente l’invio dei saggi ogni 3 giorni.

Quindi, i saggi brevi possono essere già fatti e salvati sul PC per poi essere inviati dopo 30 giorni (primi due moduli/insegnamenti) e dopo 20 giorni per gli altri moduli/insegnamenti. Idem per i questionari online, posso già essere svolti e inviati (cliccare sul pulsante invia) dopo i tempi stabiliti. N.B. Le prove finali (questionari) il sistema le fa inviare anche prima: non succede nulla se inviate in anticipo. N.B.2 Il sistema si sblocca in prossimità degli esami finali e consente l’invio dei saggi ogni 3 giorni.

Prova finale corso Universitario per gli ammessi:
Saggio (di almeno 10 pagine) e successivamente, discussione orale dinanzi alla commissione. L’elaborato è convalidato dalla commissione con il silenzio assenso. Qualora qualcosa non vada bene nel saggio, arriverà mail con le informazioni del caso al fine della sua rielaborazione e correzione. Solo per il saggio finale è gradita bibliografia e frontespizio ESEMPIO FRONTESPIZIO SAGGIO FINALE CLICCA QUI!

Per essere ammessi alla prova finale il corsista dovrà aver svolto tutte le attività previste ed aver superato positivamente le prove finali di tutti i moduli.
L’ammissione alla prova finale (orale o scritta, a scelta del candidato) è altresì subordinata alla preventiva presentazione del saggio finale in piattaforma online.
Tutti i saggi devono essere “soggettivi”: non sono consentiti lavori di gruppo e lavori che presentino evidenze di copiatura e plagio.
La spedizione dei questionari di apprendimento, dei saggi brevi e del saggio finale, dovrà essere effettuata tramite la propria Area Riservata sulla Piattaforma Telematica.
I Corsi possono essere seguiti anche attraverso smartphone e tablet anche mediante web oppure app, visionando tutti i moduli didattici del corso scelto.

ESAMI FINALI

Tutti i corsisti che avranno adempiuto agli obblighi didattici ed amministrativi secondo quanto previsto dai precedenti articoli e vorranno partecipare all’esame finale dovranno:
a) aver superato positivamente le prove finali di tutti i moduli;
b) presentare ed esporre il saggio finale dinanzi alla Commissione esaminatrice nominata con Decreto Rettorale;
c) effettuare la prenotazione all’esame finale secondo le modalità che saranno indicate nell’apposita comunicazione riguardante la specifica sessione d’esame.

20 giorni prima dell’esame finale giunge mail con tutte le informazioni utili alla prenotazione!

Vuoi conoscere le recensioni dei corsisti circa gli esami finali?  CLICCA QUI

SESSIONI ESAMI FINALI

Sessioni esami con indicazioni sedi:

    • Per chi si è iscritto entro 12 ottobre: Prima Sessione possibile è quella di Febbraio/Marzo (sedi esame).
    • Per chi si iscrive dal 13 ottobre al 14 dicembre: Prima Sessione possibile è quella di Aprile/Maggio (sedi esame). ENTRO AGGIORNAMENTO GPS
    • Per chi si iscrive dal 15 dicembre: Prima Sessione possibile è quella di Giugno/luglio (sedi esame).
    • Sessione di Settembre/Ottobre (sedi esame).
    • Sessione di Novembre/Dicembre (sedi esame).

Ulteriori sessioni straordinarie saranno previste per casi particolari, come il periodo della domanda di mobilità per i docenti di ruolo!

L’eventuale cambio di sede d’esame non comporta alcun costo aggiuntivo! Sarà possibile l’apertura di ulteriori sedi, anche all’estero, al raggiungimento del numero minimo previsto di 20 Iscritti

CERTIFICAZIONI

Il rilascio del certificato di iscrizione al Corso Universitario è gratuito.

Circa 15 giorni dopo l’esame finale si riceve una mail con le istruzioni per la certificazione finale. Per il rilascio della certificazione finale (che è scaricabile dalla piattaforma online, sezione certificazioni, dopo pagamento) e della pergamena finale (che può essere ritirata a mano nelle sedi d’esame) è previsto un contributo forfettario di Euro 50,00 più € 32 (16 + 16) per le marche da bollo dovute al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Agenzia delle entrate (modalità indicate nella propria area riservata). Subito dopo questo pagamento è possibile scaricare la certificazione finale dalla sezione certificazioni della piattaforma online. Questa è già valida in termini di legge. Mentre per la pergamena, dalla fine dell’anno accademico, sarà predisposto un servizio di consegna a mano presso le varie città già sedi d’esame finale. Il calendario e le modalità verranno indicate con apposita e-mail all’indirizzo che il corsista avrà dichiarato all’atto dell’iscrizione. La segreteria provvederà inoltre, a notificare tramite apposito sms, l’invio di tale calendario. Per chi lo desidera, la pergamena finale potrà essere ritirata per via postale. In quest’ultimo caso, oltre ai contributi previsti precedentemente cioè € 50 a Mnemosine ed € 32 per le marche da bollo, dovrà essere corrisposto un contributo di € 20 per spese postali.
Il certificato con le materie e la pergamena finale potranno essere rilasciate solo ed esclusivamente al termine della sessione d’esame a cui si sta partecipando.
Si precisa che non sarà possibile rilasciare certificati o attestazioni intermedie per le prove superate se non alla conclusione del corso e solo dopo il superamento dell’esame finale.

COSTI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Per i corsi universitari in PROMO con il codice sconto mt30 da inserire nel campo codice riservato del modulo di iscrizione online. Il corsista potrà scegliere di effettuare un unico versamento o rateizzare gli importi secondo la seguente sequenza (a seconda del corso universitario):

  • prima rata contestualmente all’iscrizione (di cui 16 Euro di marca da bollo);
  • seconda rata entro 30 (trenta) giorni dall’iscrizione;
  • terza rata entro 60 (sessanta) giorni dall’iscrizione;
  • quarta rata entro 90 (novanta) giorni dall’iscrizione.

Tasse universitarie detraibili al 19 % dal 730

PER LE ISTRUZIONI PAGAMENTO CON CARTA DOCENTI CLICCA QUI!

(*) ATTENZIONE per chi utilizza la Carta docenti: a) se verrà effettuato il versamento in unica soluzione, si dovrà decurtare l’importo totale di euro 16 per la marca da bollo che dovrà essere versato solo ed esclusivamente attraverso la piattaforma PagoPA b) se il versamento verrà rateizzato, solo per la prima rata si dovrà decurtare l’importo di euro 16 per la marca da bollo che dovrà essere versato solo ed esclusivamente attraverso la piattaforma PagoPA;

SEDI ESAMI FINALI

L’esame finale dei corsi Universitari Mnemosine potrà essere svolto (nel rispetto della normativa vigente al momento del citato esame finale) in base alla sessione prevista dal bando, in una qualsiasi delle seguenti sedi:

Lombardia: Bergamo, Brescia, Como, Lodi, Mantova, Milano, Pavia e Varese
Veneto: Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza
Trentino Alto Adige: Bolzano, Trento
Friuli-Venezia Giulia: Trieste, Udine e Pordenone
Piemonte: Alessandria, Cuneo, Novara e Torino
Valle D’Aosta: Aosta
Liguria: Genova, Imperia, La Spezia e Savona
Emilia Romagna: Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia e Rimini
Toscana: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Pisa, Prato e Siena
Lazio: Frosinone, Latina, Roma e Viterbo
Marche: Ancona, Macerata, Pesaro Urbino
Umbria: Perugia e Terni
Abruzzo: L’Aquila, Pescara, Teramo
Molise: Campobasso
Campania: Avellino, Benevento, Caserta, Ischia, Napoli e Salerno
Puglia: Andria, Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto
Basilicata: Matera e Potenza
Calabria: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia
Sardegna: Cagliari, Nuoro, Olbia, Oristano e Sassari
Sicilia: Agrigento, Caltanissetta, Canicattì, Castelvetrano (TP), Catania, Enna, Marsala, Mazara del Vallo, Messina, Palermo, Ragusa, Sciacca, Siracusa, Termini Imerese, Trapani, Ucria (ME) e Vittoria.

L’eventuale cambio di sede d’esame non comporta alcun costo aggiuntivo!
Sarà possibile l’apertura di ulteriori sedi al raggiungimento del numero minimo previsto di 20 Iscritti.
Attenzione: Sarà possibile sostenere l’esame finale Universitario anche in tutte le capitali Europee.

CONTEMPORANEA ISCRIZIONE A PIÙ CORSI UNIVERSITARI D.LGS N.33 DEL 12.4.2022

Con riguardo alla possibilità di contemporanea iscrizione a più corsi di studio, si rinvia a quanto disposto dalla Legge n. 33 del 12.4.2022, a cui si riporta integralmente. Il limite massimo di iscrizioni è comunque di due contemporanei corsi di studio e non oltre, non essendo ammesse iscrizioni multiple superiori a due.

Scarica il Decreto-Ministeriale n. 930 del 29-07-2022 CLICCANDO QUI.

I master Mnemosine danno punteggio nelle graduatorie per docenti.  Ecco come funzionano e alcuni consigli da parte di un corsista. 

I master Mnemosine per docenti sono divisi in moduli.

Per ogni modulo, bisogna fare:

  • Test intermedi, non obbligatori
  • Un test finale
  • Un saggio breve di almeno 3 pagine

Alla fine del master, bisogna consegnare una tesina di 10 pagine, che sarà oggetto del colloquio orale.

Il saggio breve Mnemosine: come farlo

Ogni saggio breve o “tesina”, associata al modulo, è di almeno 3 pagine, escluso frontespizio e bibliografia.

Può essere utile partire dalla dispensa, riassumendo un concetto.

Così dimostri di aver utilizzato i materiali didattici come base e di averli assimilati.

Poi occorre approfondire con altre fonti, possibilmente scientifiche, quindi sia manuali che articoli.

Così dimostri di andare oltre le basi, altrimenti non sarebbe un approfondimento.

Il saggio breve Mnemosine: dove trovare materiali

Per approfondire un argomento a scelta, puoi basarti su manuali e su articoli scientifici.

I manuali e i libri puoi trovarli su https://books.google.it.

Gli articoli scientifici puoi trovarli su https://scholar.google.com

Non bisogna fare copia-incolla, per non incorrere nei software antiplagio, come Compilatio, che invaliderebbero il saggio breve.

Il saggio breve: come strutturarlo

Come per ogni tesi, tesina o saggio, l’ideale è seguire una trattazione a imbuto: dal generale al particolare, dall’astratto al concreto.

Trattandosi di un master post-laurea, è utile dare anche un taglio didattico e pratico, piuttosto che astratto.

Il saggio breve Mnemosine: come sfruttarlo anche per il lavoro da docente

I master Mnemosine vengono frequentati per aggiornarsi, per avere punti in graduatoria, per lavorare come docenti.

Il lavoro che farai per i saggi brevi o la tesina finale, se lo imposti bene, puoi sfruttarlo anche per il lavoro.

Infatti, da docente, ti troverai spesso a compilare schede, progetti, unità didattiche.

Nella scelta dell’argomento da approfondire nei saggi brevi, è utile quindi optare tematiche che poi ti tornano utili anche nel lavoro.

Quindi, trattare metodologie, attività, protocolli di intervento su problemi specifico o strumenti.

Tutti aspetti che daranno un taglio pratico al suo saggio breve e alla tesina finale, che altrimenti si ridurrebbero a un lavoro noioso e fine a sé stesso.

Indicazioni Corsista Mnemosine sui Saggi da svolgere

Unisciti alla community

Entra nella più grande community dedicata ai corsi mnemosine

Unisciti al gruppo “Quelli del corso MNEMOSINE” per essere costantemente aggiornato sulle promozioni e confrontarti con gli altri membri. Qui è possibile avere assistenza, promozioni sui corsi e trovare migliaia di recensioni e testimonianze positive sulle attività svolte.
Il gruppo è aperto a tutti coloro che sono iscritti o desiderano iscriversi ai corsi in modo da poter scambiare informazioni utili ed opinioni e ogni giorno è possibile trovare risposte ai propri quesiti.

Inoltre su whatsapp esistono gruppi specifici dedicati ad ogni corso, cerca quello che più ti interessa e chiedi di essere inserito in rubrica.